preskoči na sadržaj

Talijanska srednja škola Dante Alighieri, Pula - Scuola media superiore italiana Dante Alighieri, Pola

Novità

1918. La nuova Europa – fine e memoria della Grande Guerra

Autor: Marta Banco, 26. 3. 2019.

Due giornate intense, martedi e mercoledì scorsi, 19 e 20 marzo, per quattro alunni della II classe del liceo generale, che hanno lavorato durante l’anno scolastico ad un progetto intitolato “1918. La nuova Europa – fine e memoria della Grande Guerra”, promosso dall’Associazione culturale “Radici e Futuro” di Trieste ed inserito nel Programma ufficiale italiano delle commemorazioni del Centenario della prima guerra mondiale.  I ragazzi si sono occupati di memoria ed in particolare di memoria materiale, cioè dei segni lasciati sul territorio dal conflitto  trattando le fortificazioni austro-ungariche a Pola.

Leggi di più sotto "više".

Martedì a Trieste, presso l’aula magna del liceo “F. Petrarca”, si è svolto il primo di due incontri tra i ragazzi delle scuole incluse nel progettto (Trieste, Graz, Buie e Pola), nel corso del quale ogni gruppo ha presentato il proprio lavoro di ricerca. La “Dante”, attraverso una presentazione grafica,  ha illustrato il contesto storico a Pola, tra Ottocento e Novecento, ed in  particolare dal momento in cui Pola è stata scelta come base della marina militare imperiale e in cui sono iniziati lo straordinario sviluppo e la trasformazione della città sotto tutti i punti di vista, anche quello difensivo. Le costruzioni di difesa del porto e dell’arsenale ed, in generale del golfo di Pola, hanno subito in quel periodo un’accelerata che andava di pari passo con l’avvicinarsi del conflitto e con l’ammodernamento delle tecniche di guerra e degli armamenti. Un filmato, da loro realizzato, presentava  poi quattro fortezze che i ragazzi hanno visitato, studiato e fotografato: due che chiudevano il porto polese a nord, nella zona di Stignano, Monte Grosso e Punta C(h)risto e altre due che invece proteggevano la parte meridionale dell’acquatorio polese, Verudella e Bourguignon.

La giornata di mercoledì, invece, è stata dedicata ad un’escursione didattica sui luoghi della Grande guerra: l’itinerario prevedeva la visita al Parco tematico della Grande Guerra a Monfalcone, al Sacrario dei Centomila a Redipuglia e al locale museo per concludersi con la visita al Cimitero austro-ungarico di Fogliano.

Due giornate intense di avvenimenti, esperienze ma anche di emozioni e stimoli alla memoria ed alla riflessione, sulla sconfitta di qualsiasi morale, dignità, cultura, umanità che la guerra ha rappresentato e rappresenta tuttora; una drammatica tragedia  che fa parte della nostra storia e che bisogna ricordare per tutte quelle vittime che ha trascinato con sé e per far conoscere ai ragazzi eventi che, per loro molto lontani, hanno riscoperto, invece, essere più vicini.




Orario delle lezioni

Priloženi dokumenti:
ORARIO.pdf

REGISTRO ELETTRONICO

Tedesco e diplomi DSD

 

Biblioteca scolastica
Inchiesta
Nella mia biblioteca scolastica di solito trovo il materiale, i libri e le informazioni richieste



Calendario
« Prosinac 2020 »
Po Ut Sr Če Pe Su Ne
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
Prikazani događaji

Pericoli di internet

Priloženi dokumenti:
Brosura Kako zastititi dijete.pdf

CMS za škole logo
Talijanska srednja škola Dante Alighieri, Pula - Scuola media superiore italiana Dante Alighieri, Pola / Santoriova 3, HR-52100 Pula / www.ss-dante-pula.skole.hr / dante@ss-dante-pula.skole.hr
preskoči na navigaciju